Einsteinweb Cambridge English BULATS Agent IT844

Distributore per l'Italia del programma di accreditamento BULATS Customer - Centro Test BULATS Cambridge English

#English at Work #BULATS

#English at Work #BULATS

English at Work

Cambridge English e QS presentano #English at Work #BULATS: un’analisi globale delle competenze linguistiche sui luoghi di lavoro – una panoramica circa la conoscenza della lingua inglese per affermarsi sul posto di lavoro.

I risultati di #English at Work #BULATS si basano su dati provenienti da più di 5.300 datori di lavoro in 38 Paesi (inclusa l’Italia) nel mondo.

E’ stato chiesto ai datori di lavoro, in tutto il mondo, di partecipare al sondaggio su l’importanza della lingua inglese e quali siano le principali abilità linguistiche valutate in un candidato.

important_english-at-work-bulats

Risulta evidente che tra le quattro abilità linguistiche la capacità di Comprendere (ciò che Ascolto e ciò che Leggo) è considerata la più importante, e conferma il trend che l’esame BULATS più diffuso è Reading, Listening and Language Knowledge

In ogni settore, vi è un divario tra le competenze linguistiche richieste e le competenze di lingua inglese in possesso dei dipendenti.

Attraverso tutte le dimensioni aziendali a livello globale vi è un divario di competenze almeno del 40%.

Lavoriamo con aziende per aiutare a identificare il livello di inglese richiesto in caso di assunzione di nuovo personale. BULATS è il programma di riferimento per valutare la conoscenza della lingua inglese sul luogo di lavoro. Aiuta a garantire che i dipendenti abbiano le competenze linguistiche necessarie per avere successo presso la vostra azienda.

“L’inglese è l’unica lingua che è compresa a livello globale. Avere dipendenti con poca o nessuna conoscenza della lingua inglese è un ostacolo alla crescita aziendale. Il superamento di questa barriera avviene solo attraverso l’assunzione di personale con conoscenza della lingua.”

Ghadir Ali Shah – PTCL, Pakistan

“L’inglese è la vera lingua globale ed è importante nella formazione, relazioni e di business. Io sono il presidente di una delle più grandi fondazioni bancarie italiane e abbiamo a che fare con più di 100 paesi. La nostra lingua di lavoro è l’inglese.”

Il professor Francesco Profumo – Politecnico di Torino, Italia

shareShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn